Come dare un caffè migliore,

comprando minori quantità di caffè!!

Se gestisci un bar, forse nessuno ti ha mai spiegato che il caffè nel macinadosatore, viene appunto dosato dopo essere stato macinato x volume, e non per peso.

Se pesi il caffè macinato, ne pesi diciamo 7 / 7,2 grammi, che è la quantità sufficiente per dare un ottimo espresso, hai un certo risultato in tazzina.

Il volume di caffè macinato, che è quello che ci interessa perché è quello nel dosatore, se avremo usato i 7 / 7,2 grammi darà un risultato in termini di resa, differente a seconda del caffè che sto usando.

Una miscela di caffè da Bar, se vogliamo una ottima resa, deve svilupparci almeno 140 caffè con 1 kg.

Cioè, 7 / 7,2 gr per ottenere un caffè cioccolatoso, e corposo, ricco di aromi e profumi.

Se il tuo caffè lo fai con 7,8 / 8 gr, che è la dose che ritrovo più spesso dai clienti ai quali faccio consulenza,

avrai una resa di non più di 125 / 128 caffè, in certi casi ho constatato anche 9 gr per caffè, che equivale ad una resa di 111 caffè, 29 caffè in meno che su 143 fa quasi il 20% di prodotto acquistato in più.

Adesso che sai come deve essere il tuo caffè, lo vorrai pesare e se non sai come fare contattami.

Se hai letto fino a qui e puoi pesare il tuo caffè, ti indico cosa dovrai fare se trovi oltre 7,5 gr.

Dovrai intervenire sul macinadosatore, abbassare il castello che forma la stella all’interno del dosatore, lo farai ovviamente prima togliendo il macinato, poi avvitando la stalla in senso orario, oppure se non puoi intervenire da dentro il dosatore, troverai sicuramente una vite di regolazione sotto il dosatore.

Se vuoi continuare a leggere, stai pronto,

che adesso ti svelo qualche trucchetto che nemmeno il tuo torrefattore sa, se lo sa, e non te lo dice, ti fa il cinema come la maggior parte dei miei colleghi venditori di caffè!!

I torrefattori, che vogliono venderti miscele di caffè da bar, spesso ti propinano prodotti di scarsa resa, puoi constatare tu stesso,

se riconoscerai nel tuo caffè i seguenti 4 difetti riscontrati magari in un periodo di tempo di, diciamo 6 mesi, caro amico …non ci siamo!!!.

1° difetto : Cambiamenti continui di macinazione per ritrovare quella ottimale

2° difetto: Dalla stessa partita di caffè, ritrovi espressi molto chiari e con poco corpo e crema effimera che tende a spaccarsi

3° difetto: La dose del tuo caffè è oltre 7,5 gr, (i macinini sono meccanici, difficilmente si stara la dose) non hai la resa giusta, e stai buttando via del prodotto

4° difetto: Se Dopo che hai abbassato la dose e riportata a giusti parametri, hai il 1° ed il 2° difetto allora preparati, 

perché vuol dire che tu potrai fare il caffè che vuoi, solo con più di 7,5 grammi, non potrai mai farlo con 7, perché il tuo caffè è stato lasciato volutamente poco tostato per nascondere qualche difettuccio nei crudi,  o peggio ancora, hanno crudi di qualità scadenti all’interno della miscela e non possono tostare come dovrebbero.

Se invece hai abbassato la dose del tuo caffè e sei soddisfatto del risultato, anzi il risultato è addirittura migliorato, significa che hai un ottimo prodotto da trasformare in un espresso perfetto,

inoltre la cosa più importante, darai un grande vantaggio sia a te in termini di risparmio, ed al tuo cliente in termini di minor contenuto di caffeina e più contenuta percezione di amaro.

Se riesci a fare questo sei sulla giusta direzione per avere la tua Caffetteria Vincente.

Se vuoi contattarmi lasciandomi i tuoi dati nel modulo perché sei interessato ad avere la tua Caffetteria Vincente

puoi farlo, ti risponderò con grande piacere.

Ricordati…..puoi essere passeggero o pilota del tuo business caffetteria

Cosa vuoi essere, dipende solo da te.

Adesso lasciami il tuo commento

qui sotto 

 

1 + 3 =